“Sciò la Pica”, la rievocazione storica di Monterubbiano

“Sciò la Pica”, la rievocazione storica di Monterubbiano

Le Marche sono una regione ricca di borghi e bellezze tutte da scoprire. Questa regione, dall’entroterra fino alla corsa, parla ai turisti di storia, tradizione e amore per il territorio, anche attraverso delle rievocazioni storiche che meritano assolutamente una visita!

Una delle più suggestive è quella che si svolge a Monterubbiano, una vera e propria perla nel cuore della Valle dell’Aso, nel fermano. Quando la primavera è al culmine, nel giorno della Pentecoste, qui prende vita la rievocazione storica della “Sciò la Pica”. In questo suggestivo borgo medievale si svolge questa tradizione culturale antichissima, almeno per quanto da noi conosciuto, che celebra la nascita della stirpe Picena.

Sebbene sia difficile datare con certezza le origini della rievocazione, esistono documenti cinquecenteschi che ne attestano la storicità ed un’antichità che risale addirittura alla “Ver Sacrum”, ossia la “Primavera sacra” picena, vantando una continuità storica praticamente ininterrotta.

Il rituale della Primavera Sacra richiama alla mente la migrazione dei giovani sabini che, costretti a lasciare la propria terra per voto agli Dei, arrivarono in questa parte dell’Italia centrale seguendo il volo di un picchio.

E proprio il Picchio, uccello sacro a Marte che nel dialetto locale viene chiamato “Pica”, divenne il simbolo del popolo nascente, i Piceni. Oggetto di favole e leggende presso i Sabini, guida e oracolo per questa gente in migrazione, è tutt’oggi il simbolo della Regione Marche.

A questo si sono aggiunte una parte religiosa e culturale, con la dedica alla Madonna del Soccorso, alla quale le Corporazioni di arti e mestieri offrono i ceri magni, ornati di fiori e frutti, e una parte in costume, legata al Rinascimento. La manifestazione culmina in una suggestiva giostra all’anello fra i cavalieri delle Corporazioni.

La rievocazione si svolge quest’anno in due giornate, l’8 e il 9 Giugno 2019, e se hai sempre pensato di visitare le Marche, questa è proprio l’occasione giusta!

Tra i pacchetti viaggio a disposizione per questa meravigliosa regione, vi consigliamo per l’occasione La Rosa Scarlatta, una semplice dimora del 1600 all’interno del borgo medioevale di Monterubbiano, ideale per coppie e amici, ma soprattutto per chi ama il silenzio, natura, arte, enogastronomia.

Il pacchetto comprende:

  • due notti in una delle suite della dimora storica
  • una cena in ristorante di cucina tradizionale
  • degustazione vini della terra Picena e visita cantina

La struttura fa parte del Circuito Marchex: scegli la data e prenota direttamente dal nostro portale pagando in crediti con un semplice click!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email

Ultimi articoli

WhatsApp chat